SPECIFICHEIL CONCORSO

Dal 2008 la Rivista Euposia, assieme al Grand Jury Européen (la massima autorità in Europa per le degustazioni professionali), organizza l’unico Campionato del Mondo riservato ai Vini Spumanti elaborati col Metodo classico.

Ogni anno, sono circa trecento gli Spumanti Metodo classico in gara provenienti da una ventina di Paesi diversi, da tutti i Continenti.

Dall’edizione 2015 sono state introdotte alcune novità significative:

  • riduzione della commissione di degustazione a 30 giudici “tecnici” (enologi, sommelier, giornalisti) e 2 giudici “popolari” (scelti fra i Lettori di Euposia);
  • i giudici degustano tutti i vini in competizione in due giornate di lavoro;
  • i giudizi (resi anonimi) saranno a disposizione delle Cantine interessate;

I premi vengono così ridefiniti:

  • Campione del Mondo, Campione del Mondo Rosè;
  • Campioni nazionali (Italia, Francia, Germania, Uk, Spagna ecc) e Campioni continentali (Americhe, Asia, Africa, Oceania);
  • Miglior SW da vitigno autoctono;
  • Miglior SW del Veneto
  • Miglor SW da Agricoltura Biologica

IL METODO CLASSICO

Il “Metodo classico” è quello della “rifermentazione in bottiglia” codificato alla metà del Seicento dal monaco di Reims Dom Perignon e rappresenta l’eccellenza nelle produzioni dei vini.

Metodo classici famosi sono lo Champagne, i Cava spagnoli, le Blanquette de Limoux, i Cremant in Loira ed Alsazia, i “Cap Classique” sudafricani, i “Merreth method” inglesi, gli Italiani Franciacorta, Trentodoc, Oltrepo, Alta Langa, Durello, Alto Adige.

Gli Spumanti Metodo classico vengono realizzati in tutto il mondo (dalle Americhe all’Europa, dall’Africa all’Asia e all’Oceania) per una produzione complessiva che supera ampiamente un miliardo di bottiglie l’anno.

In Europa i Metodo classici vengono prodotti da Portogallo, Spagna, Francia, Regno Unito, Germania, Svezia, Austria, Slovenia, Croazia, Italia, Ungheria, Bulgaria, Romania, Moldavia, Russia, Ucraina, Israele.

I principali produttori al mondo di Metodo classico sono Francia, Spagna, Russia, Usa, Italia e Australia.